INTERVISTA TC - Ciolli: "A Grosseto lascio una parte di me"

08.07.2022 18:00 di Raffaella Bon   vedi letture
INTERVISTA TC - Ciolli: "A Grosseto lascio una parte di me"
TMW/TuttoC.com
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com

L'ex capitano del Grosseto Andrea Ciolli, oltre 100 presenze con i maremmani dal 2015 al 2022, parla ai microfoni di TuttoC.com della fine della sua esperienza in maglia biancorossa: "Dopo queste stagioni al Grosseto si va avanti e si cercano nuove prospettive. Sono nel pieno della maturità fisica e mentale per fare bene Sono sempre pronto, è molto positivo".

Cosa resta della tua esperienza a Grosseto?
"Grosseto è la città dove sono nato, alla quale mi legano tanti momenti belli. Abbiamo scritto una pagina importante del Grosseto. Lascio una parte di me, i tifosi meritano il meglio per tanti motivi e mi auguro che il futuro sia roseo".

Possibile riconquistare subito la C?
"Me lo auguro, perchè Grosseto ci può stare alla grande. La serie D sarà un campionato difficile".

Che annata è stata quella della retrocessione?
"E' stata un'annata difficile: ci sono stati cambiamenti importanti sul fronte societario e si sa a volte i cambiamenti portano benefici ma altre volte no. Non siamo riusciti a fare quello che dovevano fare sul campo. Tutto però serve per crescere, questa stagione mi ha lasciato un bagaglio importante".

Cosa vuoi dire ai tifosi?
"Ai tifosi auguro il meglio del meglio, sarò sempre tifoso del Grosseto. Mi auguro un futuro radioso, questo da grossetano e non solo perché sono stato il capitano".

Che progetto cerchi ora?
"Un progetto che mi dia forti motivazioni: serio ed ambizioso che mi permetta di proseguire bene la carriera con professionalità. Per me sarà come un nuovo inizio: sto valutando un paio di situazioni, mi sto guardando intorno e deciderò in maniera serena insieme alla mia famiglia".