INTERVISTA TC - Dg Catanzaro: “Tounkara? Non ci ho mai pensato”

12.09.2020 15:40 di Redazione TC Twitter:    Vedi letture
INTERVISTA TC - Dg Catanzaro: “Tounkara? Non ci ho mai pensato”

“Ho un ottimo rapporto con Mamadou, ci siamo anche visti un mese fa a Viterbo. Ma non abbiamo mai parlato di fargli cambiare casacca”. Raggiunto da TuttoC, Diego Foresti, direttore generale del Catanzaro, esclude che Mamadou Tounkara, attaccante della Viterbese, possa essere un obiettivo di mercato per il club calabrese: “So quanto sia importante per loro, non mi permetterei di toglierglielo. Non verrà mai a Catanzaro”.

Una chiusura molto netta.
“Stimo tanto il presidente Romano, a differenza di altri a Viterbo, e abbiamo sempre avuto un buon rapporto. Non gli farei mai uno sgarro di questo tipo, so che è un giocatore a cui lui tiene tantissimo, non lo farei mai. Anche se sono andato via, resto un tifoso della Viterbese, amo Viterbo dove ho fatto tre anni fantastici e quindi sono contento se faranno un buon campionato”.

Con mister Calabro, però, è andata diversamente. Come mai?
“Sono due situazioni diverse, Calabro è una persona forte, adulto e vaccinato, un allenatore di tale personalità che nemmeno sua madre può forzarlo a fare le sue scelte. Se ha deciso di cambiare lo ha fatto solo per una persona, che è lì a Viterbo. E non è sicuramente il presidente Romano. Calabro sarebbe andato via a prescindere”.

Di chi stiamo parlando?
“A buon intenditore poche parole. A Viterbo tutti lo sanno: io sono stato una persona leale. Qualcun altro no”.

Il mercato offre tante possibilità, perché chiudere in maniera così netta su Tounkara?
"Ma io sono apertissimo a tutto, ripeto: col presidente se ci si può dare una mano lo farò volentieri. Ma Tounkara è un altro discorso, assolutamente no”.