INTERVISTA TC - Ds Fidelis Andria: "Speriamo di fare meglio nel 2022"

25.12.2021 22:00 di Raffaella Bon   vedi letture
INTERVISTA TC - Ds Fidelis Andria: "Speriamo di fare meglio nel 2022"
TMW/TuttoC.com

Subentrato all'esonerato Alessandro Degli Esposti lo scorso novembre, Pasquale Logiudice si appresta a vivere la sua prima sessione di mercato da direttore sportivo della Fidelis Andria. Il dirigente dei pugliesi ha parlato ai microfoni di TuttoC.com

Questo 2021 non vedete l'ora di finirlo per iniziare un 2022 positivo
"I primi mesi dell'anno sono stati positivi per la Fidelis perché la società è tornata nel professionismo. Diciamo che l'impatto con la Lega Pro non è stato dei migliori e contiamo di fare meglio in questo nuovo anno che verrà".

Dovete prendere le misure con la Serie C
"La società non ha vinto il campionato, ha avuto l'opportunità di salire di categoria attraverso il ripescaggio ma in quel momento era pronta per fare un altro campionato. Non era ancora preparata per il salto in quella fase, ha dovuto fare tutto rapidamente e ha finito per pagare dazio".

Che mercato sarà?
"Quello di gennaio è sempre un mercato particolare. C'è sempre il problema delle liste, degli under, c'è la necessità di fare delle uscite prima di prendere qualcuno ma le problematiche ci sono per tutti, non solo per la Fidelis Andria"

Un augurio ai tifosi e ai lettori di TuttoC
"L'augurio personale è di trovare pace e serenità per tutti. Per la società è quello di risollevarci tutti insieme. Noi abbiamo bisogno dei tifosi, io ho un ricordo splendido dei tifosi della Fidelis Andria da calciatore e spero che oggi come allora possano essere determinanti per il raggiungimento della salvezza. Ai lettori di TuttoC auguro di continuare a seguire il sito perché riesce a far conoscere tutte le realtà della nostra Italia".