INTERVISTA TC - Ds J.Stabia: "Arrivato con soli 13 tesserati, grande impegno"

01.09.2021 17:30 di Raffaella Bon   vedi letture
Raffaele Rubino
TMW/TuttoC.com
Raffaele Rubino
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

All'indomani della chiusura della sessione estiva di mercato, ai microfoni di TuttoC.com è intervenuto Raffaele Rubino, direttore sportivo della Juve Stabia, per tirare le somme delle trattative effettuate: "E' stato un molto impegnativo. Quando sono arrivato c'erano solo 13 tesserati. Io ho dovuto costruire la squadra, diciamo quindi che è stato un periodo molto difficoltoso. L'ultimo problema è stato cercare il perno di attacco".

A proposito dell'attacco: tutti hanno parlato del colpo Eusepi.
"Tutti hanno dato risalto al fatto che abbiano preso un attaccante, ma in realtà tutti i giocatori che sono arrivati sono importanti per la categoria ed anche i giovani sono ragazzi di valore e promesse future importanti nel calcio. La squadra non ci ha messo molto per amalgamarsi, ha trovato subito sintonia  perché sono tutti ragazzi seri".

Come è iniziato campionato?
"Il campionato è iniziato con le difficoltà date dal Covid, ma si sa che il 'vero' campionato inizia quando finisce il mercato".

Domenica debutto in casa nel derby contro l'Avellino.
"Siamo molto contenti: si gioca davanti al nostro pubblico, sarà bello rivedere i tifosi. Del resto si sa le squadre sono dei tifosi che animano il tutto".