INTERVISTA TC - DS Monza: "Mercato per la Serie B. E poi la A"

01.02.2020 18:00 di Raffaella Bon   Vedi letture
INTERVISTA TC - DS Monza: "Mercato per la Serie B. E poi la A"

Capolista indiscussa del Girone A, il Monza pensa già alla prossima stagione. A darne la dimostrazione i colpi messi a segno dalla compagine brianzola. A commentare il percorso sul mercato dei biancorossi in esclusiva a TuttoC.com è il direttore sportivo Filippo Antonelli Agomeri: "Il nostro mercato è stato molto importante proiettato sia al presente che al futuro. Tutti gli ultimi acquisti in ordine, Morosini, Mota e Machin, sono in prestito con obbligo di riscatto in caso di Serie B, che resta l’obiettivo numero uno di quest’anno. Sia i giocatori che le società con cui abbiamo trattato hanno dimostrato di avere fiducia nel nostro progetto targato Berlusconi Galliani e gruppo Fininvest".

La trattativa più difficile?

"Tutte le trattative sono difficili e complicate fino a quando non c’è nero su bianco, sicuramente l’ultima di Machin è stata bella e alla fine vincente. Fa piacere ricevere complimenti e ci auguriamo di proseguire così con i risultati, sicuramente bisogna fare molta attenzione quando la scelta è davvero ampia, oggi sono molti che vorrebbero far parte di questo progetto, ogni scelta si cerca di fare con grande determinazione e unione di intenti".

Il vostro è un mercato in funzione della prossima stagione?

"Certo, il nostro mercato è stato fatto per il nostro obiettivo che oggi si chiama Serie B, e dopo, come ci ripete spesso la proprietà e il Dott. Galliani, di portare il Monza in serie A".

Chi si è mosso meglio nel vostro girone?

 "Vedremo con il tempo chi si sarà mosso meglio, sicuramente ci sono tante società ambiziose che hanno obiettivi importanti".

I tuoi colleghi vorrebbero che il mercato chiuda prima dell'inizio del girone di ritorno.

"Il mercato è molto lungo è può portare distrazioni, ma le regole sono queste, ora però dobbiamo focalizzarci e concentrarci sullla partita di questa sera contro il Lecco".