INTERVISTA TC - Foglia: "Esperienza molto positiva al Pontedera"

21.07.2022 07:30 di Stefano Scarpetti   vedi letture
Foglia
TMW/TuttoC.com
Foglia
© foto di Gianni Mattonai

Fabio Foglia centrocampista abruzzese classe '89 è intervenuto ai microfoni di Tuttoc.com, elemento che unisce classe ed esperienza con numerose presenze in terza serie alle spalle, si trova attualmente sotto contratto come molti altri calciatori in questa fase del calciomercato. Ai nostri microfoni ha parlato della sua situazione personale, tracciando un quadro generale della terza serie:

Come giudica la sua ultima esperienza con la maglia del Pontedera?

"Molto positiva, mi sono rimesso in gioco disputando molte partite. L'unico rammarico è non aver centrato i playoff, ma è stata una buona esperienza. Sono stato accolto molto bene al momento del mio arrivo, a fine campionato c'è stato un cambio societario, non ho proseguito il rapporto con il Pontedera, se non fosse stato così sarei potuto rimanere, ma è normale che sia così conosco le dinamiche quando cambiano persone nella dirigenza si cambia anche a livello di organico".

In questi mesi sono arrivate offerte?

"Si è parlato molto ma purtroppo non c'è stato molto di concreto, vorrei che adesso ci fossero meno chiacchiere e qualcosa di maggiormente tangibile. Nel frattempo mi sono allenato tutti giorni, sono pronto in attesa di una chiamata, non vedo l'ora che arrivi".

Per voi calciatori over non è semplice trovare squadra, spesso si punta a prendere giocatori giovani

"Purtroppo come hanno detto anche altri miei colleghi c'è questa situazione, si privilegia i calciatori giovani non per bravura ma perché portano benefici a livello economico, sto notando che il calciomercato è piuttosto bloccato. Si cerca l'occasione giusta, in quest'ottica si spiega il fatto di molti giocatori ancora senza un contratto".

Come ogni stagione questo periodo è caratterizzato dalle difficoltà di alcuni club a iscriversi, Campobasso e Teramo non sono riuscite a farlo: cosa ne pensa a riguardo?

"Rispetto alle stagioni scorse è minore il numero dei club ad avere questo tipo di problematiche, dispiace per Campobasso e Teramo che avevano fatto bene in campionato, ma evidentemente la Lega non vuol trovarsi in situazioni simili a quella del Catania, e di altre società che hanno abbandonato in corso d'opera. Per I ripescaggi si vocifera di Fermana e Torres, sarei felice di un ritorno in terza serie dei sardi avendo indossato la casacca del sassaresi per due stagioni".

Secondo lei chi si sta muovendo meglio nel calciomercato e che parte con i favori del pronostico?

"Io vedo bene la Reggiana che ha mantenuto l'intelaiatura dello scorso anno, il Catanzaro si sta muovendo molto bene, anche l'Avellino è da considerare nel novero delle favorite, anche se deve sistemare gli esuberi. Da tenere in considerazione il Pescara, e il Novara, nonostante sia una neopromossa".