INTERVISTA TC - Monopoli, Fella: "In campo sempre con stessa fame"

09.10.2019 18:30 di Dario Lo Cascio Twitter:    Vedi letture
INTERVISTA TC - Monopoli, Fella: "In campo sempre con stessa fame"

Il Monopoli sta vivendo un gran bel momento in campionato, con tredici punti nelle ultime cinque gare i biancoverdi si sono portati al terzo posto, in compagnia di Catanzaro e Reggina. Questa sera poi il Gabbiano sarà impegnato nel derby pugliese di Coppa contro la Virtus Francavilla. Tra i protagonisti di questo avvio di stagione sicuramente Giuseppe Fella. L'attaccante ha segnato quattro reti, tutte decisive e tutte da tre punti. TuttoC.com ha intervistato in esclusiva il classe '93:

Sei un po' il talismano del Monopoli in questo avvio di stagione.
"Spero di continuare segnare e che i prossimi siano ugualmente decisivi. E' ancora più bello far gol quando è importante per vincere".

Tra l'altro una verve realizzativa che fa continuità con la seconda parte dello scorso torneo.
"Sì, con la Cavese ne segnai undici dei quali dieci da febbraio a fine campionato. Ora ho più consapevolezza in me stesso e sto riuscendo ad avere continuità, anche in quest'ottica è arrivata la scelta di Monopoli".

Quattro vittorie e un pareggio nelle ultime cinque gare. Qualcosa è campionato dopo un avvio altalenante.
"Effettivamente sì, anche se bisogna ricordare che in tanti sono arrivati verso la fine del mercato. All'inizio non ci conoscevamo bene, ora invece abbiamo trovato la quadratura". 

In queste prime gare avete incontrato tante squadre di vertice, vi mancano solo Reggina e Potenza tra le formazione in alto. Un bel banco di prova. 
"Ci ha dato ancora più entusiasmo affrontare squadre di questo livello e le prestazioni, al di là dei risultati positivi, ci hanno fatto acquisire fiducia in noi stessi". 

Adesso la Coppa con la Virtus Francavilla, poi il Rieti domenica. 
"Saranno gare difficili. Per quello che stiamo facendo in campionato ovviamente chiunque ora ci affronterà con maggiore attenzione. Sarà dura, dobbiamo scendere in campo sempre con la stessa fame, come quando giochi contro Ternana e Bari". 

Il Girone C sembra essere diventato ancora più competitivo. Il Monopoli in questo contesto dove si inserisce?
"Le squadre attrezzate per provare a vincere sono di più e più forti degli altri anni, senza ombra di dubbio. Noi speriamo di confermarci in zona playoff come ha fatto il Monopoli negli anni precedenti". 

Tanti attaccanti in rosa, una competizione positiva?
"Certamente, c'è una sana rivalità. Siamo otto attaccanti ma non ci sono screzi o gelosie negative tra di noi. Gioiamo l'uno per l'altro e pensiamo tutti all'obiettivo di squadra. Chi gioca titolare o entra a gara in corso pensa solo a dare il meglio per la squadra e per i compagni".