INTERVISTA TC - Sassarini: "Novara super. Bari, occhio alla Carrarese"

14.07.2020 11:30 di Raffaella Bon   Vedi letture
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it
INTERVISTA TC - Sassarini: "Novara super. Bari, occhio alla Carrarese"

David Sassarini, ex allenatore di Vis Pesaro e Gozzano, analizza ai microfoni di TuttoC.com i risultati delle gare del secondo turno della fase nazionale dei playoff e introduce i temi delle due semifinali in programma venerdì.

Ieri si sono definite le quattro semifinaliste, sorpreso dai risultati?
"Sicuramente mi ha sorpreso il Novara, nessuno si aspettava un percorso del genere da parte degli azzurri. Banchieri ha fatto un ottimo lavoro, dando una precisa identità alla squadra".

La Ternana ha messo paura al Bari, recriminando per l'arbitraggio..
"La Ternana ha fatto una grande partita ma attenzione, e mi riferisco al Bari, non è facile per nessuno rigiocare dopo quattro mesi di inattività".

Quali sono i motivi del flop del Carpi?
"Non aveva più le distanze e le spaziature che aveva nel corso del campionato. Ha pagato soprattutto questo".

Come valuta la stagione della Juventus U23?
"La squadra bianconera è cresciuta con il passare del tempo. I giocatori sono maturati sul piano dell'attenzione, le qualità le hanno sempre avute ma la formula della partita secca è impietosa".

La Carrarese può eliminare il Bari?
"La miglior Carrarese può impensierire il Bari. Non dimentichiamoci che in panchina c è un certo Silvio Baldini..."

In Reggiana-Novara potrebbe essere decisivo il fattore campo?
"Sara' un altra bella partita nella quale il fattore campo contera' poco, saranno gli episodi ad essere determinanti".