Catanzaro-Padova, per credere nel sogno. Le probabili formazioni

25.05.2022 12:15 di Andrea Scozzafava   vedi letture
Catanzaro-Padova, per credere nel sogno. Le probabili formazioni
TMW/TuttoC.com
© foto di Andrea Rosito

Il sogno promozione in Serie B per Catanzaro e Padova continua. Stasera alle ore 19 al ‘Nicola Ceravolo’ è in programma il primo atto di un super doppio confronto valido per le semifinali play-off di Serie C. A sfidarsi due formazioni ambiziose che credono fortemente nel salto di categoria. Una finale quasi anticipata visto il blasone e il tasso tecnico delle due rose, costruite sin da inizio stagione per conquistare la serie cadetta che manca ormai da qualche anno, soprattutto in casa giallorossa, ben 16 anni, rispetto ai tre dei biancoscudati. Si preannuncia una sfida molto intensa, al ‘Ceravolo’ sarà presente un tifo dalle grandi occasioni: oltre 11.000 già i supporter giallorossi che alla vigilia hanno acquistato il biglietto per trascinare i propri beniamini alla vittoria, in vista del ritorno. Tanto l'entusiasmo per la squadra calabrese pronta a credere, ora più che mai, in questo obiettivo. Dopo aver vinto sia in Puglia all’andata (1-2) che al ritorno davanti ai propri tifosi (1-0) contro il Monopoli nei quarti di finale, in semifinale per il Catanzaro arriva un Padova reduce da un ko interno nella gara di ritorno con la Juventus U23 (0-1) e da un successo esterno al ‘Moccagatta' (0-1) che ha permesso ai veneti di passare il turno. Piccola grande novità a partire da queste semifinali play-off, quella dell’introduzione del VAR per la prima volta in Lega Pro. Inoltre, da questo turno, in caso di parità nei 180’ si andrà ai supplementari e successivamente se non dovesse bastare si potrebbe arrivare anche ai calci di rigore. Per entrambe le compagini quindi, non si potranno fare calcoli, servirà almeno una vittoria in una delle due partite per raggiungere la finale. Rullino di marcia incredibile quello dei biancoscudati dall’arrivo di Massimo Oddo con due sconfitte su 14 gare disputate, l’ultima proprio all’Euganeo contro la Juventus U23. Con l’ex allenatore del Pescara alla guida, il Padova non ha sin qui mai perso in trasferta e anche oggi al ‘Ceravolo’ tenterà di portare a casa un risultato positivo per preparare al meglio la sfida di ritorno. Dall’altra parte, gli uomini di Vincenzo Vivarini vorranno cercare di indirizzare il risultato a loro favore, forti del supporto del proprio pubblico. Padova e Catanzaro non è la prima volta che si sfidano in questa stagione, infatti nonostante siano stati in due gironi differenti, si sono sfidate ben due volte nelle semifinali della Coppa Italia di Serie C, trofeo poi vinto proprio dai biancoscudati in finale contro la neopromossa in Serie B, il Sudtirol. I veneti dell’allora tecnico Pavanel riuscirono, dopo il pari all’Euganeo (1-1) a vincere di misura in Calabria (1-0), staccando così il pass per la finale. In totale i precedenti in Calabria sorridono ai padroni di casa con sei vittorie, quattro pareggi e solamente tre sconfitte. Per il Catanzaro obiettivo sfatare il tabù post regular season mentre in casa Padova l’obiettivo è quello di ritrovare la Serie B, dopo due anni positivi ma piuttosto sfortunati. Entrambe stasera scenderanno quindi in campo, con lo stesso intento: quello di portare a casa una fondamentale vittoria.

QUI CATANZARO: Per mister Vivarini rientra Scognamillo dalla squalifica e a sua disposizione ci saranno quindi tutti gli effettivi. In casa giallorossa non sono previste ancora una volta novità. Classico 3-5-2 con Martinelli, Fazio e Scognamillo davanti a Branduani. Sulle corsie laterali Bayeye in vantaggio su Rolando e Vandeputte mentre in mezzo al campo spazio a Sounas, Cinelli in cabina di regia e Verna. In avanti il solito tandem offensivo composto da Iemmello e Biasci.

QUI PADOVA: Per mister Oddo out Busellato e Jelenic mentre tornano a disposizione Ronaldo non al meglio assieme a Nicastro e Bifulco, entrambi convocati ma con ogni probabilità partiranno dalla panchina. In difesa Germano, Ajeti, Valentini e Kirwan davanti a Donnarumma. A centrocampo Hraiech, Ronaldo che non ha nelle gambe però ancora novanta minuti e Dezi. In avanti il tridente offensivo composto da Chiricò, l’ex del match Ceravolo e Terrani.

Queste le probabili formazioni della gara che potrete seguire tramite il LIVE MATCH di TuttoC.com:

CATANZARO (3-5-2): Branduani; Martinelli, Fazio, Scognamillo; Bayeye, Sounas, Cinelli, Verna, Vandeputte; Biasci, Iemmello. A disp. Nocchi, De Santis, Gatti, Tentardini, Welbeck, Maldonado, Bjarkason, Rolando, Bombagi, Carlini, Vazquez, Cianci. All. Vivarini.

PADOVA (4-3-3): Donnarumma; Germano, Ajeti, Valentini, Kirwan; Hraiech, Ronaldo, Dezi; Chiricò, Ceravolo, Terrani. A disp. Fortin, Vannucchi, Curcio, Gasbarro, Monaco, Pelagatti, Della Latta, Settembrini, Bifulco, Cissè, Nicastro, Santini. All. Oddo.

Arbitro: Paride Tremolada della sezione di Monza. Assistenti: Francesco Cortese di Palermo e Tiziana Trasciatti di Foligno. Quarto Ufficiale: Matteo Gualtieri di Asti. Var: Aleandro Di Paolo di Avezzano. Avar: Francesca Di Monte di Chieti.