Kragl, polemica sulla casa. Agenzia e proprietaria replicano: "Sporcizia inaudita"

03.07.2022 20:15 di Redazione TC Twitter:    vedi letture
Oliver Kragl
TMW/TuttoC.com
Oliver Kragl
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Non si placano le polemiche innescate dalle parole social di Oliver Kragl, centrocampista ex Avellino. Il giocatore aveva lanciato una frecciata sul proprio profilo consigliando alla società irpina di "stare attenti all’agenzia dalla quale affittano casa e soprattutto da chi, la gente fa di tutto per rubare qualche spiccio".

Parole che hanno inevitabilmente portato alla replica - sempre social - della padrona di casa che non ci è andata per niente leggera: "Un consiglio per tutti, attenti a chi fittate le case principalmente i tedeschi e i ciociari che sono di una sporcizia inaudita, quando lasciano casa vostra dovete chiamare gli addetti alla disinfestazione".

Anche il titolare dell'agenzia si è tolto qualche sassolino dalle scarpe sottolineando tra le altre cose: "Ad Avellino I PROFESSIONISTI (quelli veri) sono stati sempre amati, difesi e coccolati, DA SEMPRE. Chi arriva ad Avellino e si dimostra essere UOMO prima e CALCIATORE poi, ha sempre lasciato qui ottimi ricordi e amicizie vere, anche dopo essere andato via. Non mi soffermo sul valore calcistico che in questa situazione non ha senso giudicare. Se giudichiamo invece impegno, professionalità e soprattutto SERIETÁ…allora non mi soffermo manco sul fatto di essere UOMO. Perché chi lo è davvero parla in faccia, fa nomi e cognomi e non si nasconde dietro un social come un coniglio. Se volessi farlo anche io dovrei pubblicare le foto di una CASA che era diventata uno ZOO, 'na puzza e 'na sporcizia senza eguali, ma per 'na questione di decenza evitiamo, che è meglio. La proprietaria sta ancora aspettando che Le vengano corrisposti i danni che hai causato in casa sua".