Pavone: "Avellino, c'è una tensione dall'esterno che i giocatori avvertono"

29.09.2022 18:30 di Antonino Sergi   vedi letture
Pavone: "Avellino, c'è una tensione dall'esterno che i giocatori avvertono"
TMW/TuttoC.com
© foto di Francesco Scopece/TuttoLegaPro.com

Intervistato da sportchannel, l'ex direttore sportivo del Foggia Peppino Pavone ha parlato dell'Avellino. "Non sono dentro le situazioni, seguendo da fuori credo che ad Avellino la squadra sia buona, il mercato è stato fatto bene, ma c'è una tensione dall'esterno che allenatore e giocatori avvertono. Basta stare più tranquilli perché c'è tempo per recuperare, capisco che la società sia ambiziosa ma ogni cosa ha il suo tempo, le cose non si creano dall'oggi al domani. Prima c'è la semina e poi il raccolto. Dispiace perché la proprietà l'anno scorso è andata oltre il budget normale di una serie C e credo ci sia ora un po' di delusione. Bisogna però andare avanti e trasmettere tranquillità e fiducia".