Bari, Auteri: "Il Trastevere non si batte per diritto acquisito"

22.09.2020 23:40 di Matteo Ferri   Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
Bari, Auteri: "Il Trastevere non si batte per diritto acquisito"

Il tecnico del Bari, Gaetano Auteri, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della gara di Coppa Italia contro il Trastevere: "Dobbiamo fare la partita giusta, il Trastevere ha sicuramente delle qualità e niente arriva per diritto acquisito. Il nostro obiettivo è passare il turno e giocare come una squadra. Lavoriamo da un mese, siamo ad un punto iniziale ma del resto nessuno è al massimo in questa fase. Gli automatismi si sviluppano solo giocando e quindi ben venga la partita di domani perché ci può aiutare a far diventare omogeneo un gruppo che ha lavorato molto bene fin qui. Io sono un eterno insoddisfatto, noi dobbiamo inseguire sempre obiettivi massimali, sia dal punto di vista individuale che di squadra. Ho visto tante cose buone ma anche tante altre da migliorare". Sul mercato: "Abbiamo fatto delle scelte, in rosa c'erano tante mezze ali mentre davanti numericamente eravamo corti, viste le condizioni di Simeri e D'Ursi. Per questo motivo, anche in virtù della nuova regola sulle liste, abbiamo dovuto rimodulare la rosa, rimpinguando il reparto offensivo e togliendo qualcosa in mediana".