Coppa Italia Lega Pro, il Savona passa nel derby ligure

Spezia-Savona 0-1 dts
13.10.2010 18:48 di Corrado Della Bruna  articolo letto 868 volte
Fonte: Savona 1907
Coppa Italia Lega Pro, il Savona passa nel derby ligure

Al "Picco" di La Spezia, il Savona si gioca il passaggio al secondo turno della fase finale di Coppa Italia Lega Pro contro gli Aquilotti. Ruotolo schiera in campo i biancoblù che hanno giocato meno fino a questo momento.

Il primo tempo vede un buon possesso di palla del Savona ma uno Spezia più rapido sulle ripartenze. Le due azioni più pericolose sono degli aquilotti: al 23' una ripartenza di Casoli che solo dal centrocamnpo arriva al limite dell'area e calcia ma Mogni non si fa trovare impreparato e, da posizione ravvicinata, respinge sicuro. Al 33' Chianese trova Casoli libero, ma il giocatore viene però colto in fuorigioco. Al 34' lo Spezia rimane in 10 per la seconda ammonizione di Capuano. Nessun'altra emozione e, dopo un minuto di recupero, termina la prima frazione di gioco.

Il secondo tempo è invece targato Savona, le azioni più pericolose sono infatti dalle parti di Conti. Cattaneo dà velocità al gioco sulla sua fascia e offre diverse occasioni ai biancoblù: al 18' azione pericolosa del Savona: Cattaneo si porta in area vede Garin che è sulla destra, l'argentino prova un traversone intercettato dalla difesa dello Spezia, la palla viene ribattuta e termina fuori area  dove arriva Pellini ma la palla da lui calciata termina alta sopra la traversa. Al 26' corner battuto da Cattaneo, sul secondo palo c'è Garin che in spaccata manca di poco lo specchio della porta. Al 38' corner battuto da Cesarini nasce un'azione che termina con un colpo di testa di Casoli che colpisce la traversa. Dopo 5 minuti di recuopero termina anche la seconda frazione di gioco e si va ai tempi supplementari.

Al 5' del primo tempo supplementare arriva il gol del Savona: punizione dalla sinistra di Cattaneo e De Angelis di testa insacca. 16' Azione pericolosa dello Spezia, Mogni salva sulla linea, Comazzi finisce a terra in area e gli aquilotti reclamano il rigore ma l'arbitro fa proseguire Dopo due minuti di recupero le squadre si invertono per l'ultimo dei due tempi supplementari. Al 2' lo Spezia resta in 9 per l'espulsione di Padoin, dovuta ancora a somma di ammonizioni. L'ultima incursione dello Spezia è all'11': tiro insidioso di Cisterni ma Mogni è bravo ad allungarsi e a deviare in angolo. Termina anvhe il secondo tempo supplementare e il Savona può festeggiare il passaggio del turno.

SPEZIA-SAVONA 0-1  

SPEZIA:Conti, Capuano, Toppan, Lollo, Comazzi, Padoin, Chianese (34' s.t. Cesarini), Grieco (34' s.t. Musto) , Cisterni, Casoli, Ferrarese (Buscaroli 27' s.t.) A disposizione: Aprea, Buscaroli, Enow, Musto, Boldrini, Lazzaro, Cesarini All. Pane

SAVONA: Mogni, Chiarini, Romeo, Briano, Marconi, Carbone, Cattaneo, Garin, De Angelis, Mezgour, Pellini (Parodi 21' s.t.) A disposizione: Nicastro, Antonelli, Praino, Ymeri, Pizzolato, Crudo, Parodi All. Ruotolo

Arbitro: Lo Castro di Catania

Marcatori: De Angelis 5' del 1°tempo supplementare

NOTE Ammoniti: Capuano 16'p.t, Padoin 25' p.t., Capuano 34' p.t., Briano 43' p.t., Grieco 8' s.t., Toppan 13's.t., Cisterni 25' s.t. Espulsi: Capuano 34'p.t (somma ammonizioni), Padoin 2' 2°tempo suppl. (somma ammonizioni), Buscaroli 8' 2°tempo suppl., De Angelis 8' 2°tempo suppl. Recupero: 1' p.t. - 5' s.t. - 2' 1 tempo supplementare