Arezzo...perché tifosi si nasce, non si diventa!

14.09.2018 20:40 di Claudia Marrone Twitter:   articolo letto 1502 volte
© foto di Francesco Inzitari/ILoveGiana
Arezzo...perché tifosi si nasce, non si diventa!

Ultras si nasce o si diventa? Magari quello di diventa, ma di certo tifosi si nasce. Il calcio è ormai una passione trasmessa di padre in figlio (e anche di madre in figlia o figlio, così come di padre in figlia, a guardarla tutta), quella sensazione che poi ti porti nel sangue per una vita: probabilmente come sarà per Margherita Ciabattini.
Chi è Margherita? La tifosa più giovane della storia del calcio. Perché la piccola, nata appena sei giorni fa (si, sei giorni fa, l'8 settembre) è già abbonata, all'Arezzo, che può così contare su giovani leve da far crescere sui gradoni del "Città di Arezzo". Più che cuore amaranto, per adesso #CuoricinoAmaranto!