Girone A, numeri e curiosità dopo le prime tre giornate

12.09.2019 06:00 di Marco Pieracci   Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
Girone A, numeri e curiosità dopo le prime tre giornate

Le prime tre giornate nel girone A raccontano di un Monza già lanciato al comando, a punteggio pieno, 9 punti in 3 partite, con 5 gol fatti e uno subito. La squadra di Brocchi non sembra soffrire la pressione di chi sa di avere su di sè i favori del pronostico. Se i brianzoli guardano tutti dall'alto, ancora ferma al palo, a quota 0, c'è la Giana Erminio. Peggior partenza di sempre in C per la formazione biancazzurra, che ha segnato una sola rete incassandone ben 8. Nessuno ha fatto peggio. In fondo alla classifica anche la Juventus U23, che però ha giocato una partita in meno, dovendo recuperare quella con l'Arezzo rinviata per gli impegni dei nazionali. Renate, Pontedera e Olbia le più prolifiche (6 gol) Gucci (Pistoiese) e Gabrielloni (Como) i migliori marcatori, con tre centri. Nelle 29 gare fin qui disputate ne sono state messe a segno complessivamente 73 (2,5 a partita) ma in nessuna di queste ne sono state realizzate più di cinque. Rispettato fino a questo momento il fattore campo, con 14 successi interni (0,48%), a fronte di 10 esterni (34%) ed appena 5 pareggi (17%).