Legnago, Donati: "Vittoria con l'Albinoleffe nel dimenticatoio. Guai a rilassarsi"

12.02.2024 19:15 di Sebastian Donzella Twitter:    vedi letture
Legnago, Donati: "Vittoria con l'Albinoleffe nel dimenticatoio. Guai a rilassarsi"
TMW/TuttoC.com
© foto di Federico Gaetano

Massimo Donati, tecnico del Legnago, ha presentato la sfida in casa della Giana Erminio: "Visto l'infrasettimanale, il recupero non sarà dei migliori né per noi né per loro. L'altro rischio è il rilassarsi un po' dopo aver vinto la partita precedente ma questo non può succedere perché sappiamo che c'è un obiettivo da raggiungere, quindi abbiamo cercato di prepararci al meglio anche se nel poco tempo possibile. La vittoria con l'Albinoleffe? Ci sono state cose positive e negative ma è stata affrontata bene, la differenza l'ha fatta la determinazione di voler vincere la gara. Ma quella gara è già nel dimenticatoio, ora stiamo pensando alla Giana Erminio. Se abbiamo messo il pilota automatico? Siamo arrivati a un buon livello ma la cosa fondamentale è non abbassare mai la guardia. Abbiamo raggiunto delle conoscenze importanti che volevo ma se non l'abbini a una tensione sempre alta non servono a niente.

Guai a rilassarsi, massima attenzione e concentrazione. La classifica? Stiamo tenendo il conto dei punti fatti all'andata e ad oggi siamo agli stessi punti. Il nostro obiettivo sarà far meglio nel ritorno, quindi lavoriamo per questo. La classifica è buona ma quello che c'è da raggiungere è ancora lì. Quindi inutile guardare la posizione, meglio contare i punti".