Pergolettese, Contini: "Mi aspetto di più da chi entra a gara in corso"

13.10.2019 23:15 di Anna Catastini   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Pergolettese, Contini: "Mi aspetto di più da chi entra a gara in corso"

La Pergolettese perde 3-0 a Carrara, ma il risultato è bugiardo rispetto a quanto espresso dal campo. Parola del tecnico dei lombardi, Matteo Contini, le cui dichiarazioni sono riportate dal sito ufficiale della Pergolettese: “Oggi abbiamo preso un gol dopo pochi minuti dall’inizio, pero’ i ragazzi sono rimasti sempre in partita. Fino alla  loro seconda marcatura, ho visto in campo una grande squadra in campo, che ha giocato al pallone, che ha creato, con il rimorso di non aver pareggiato quando ne ha avuto la possibilita’. C’e’ del rammarico, perche’ quando incontri delle squadre come la Carrarese, dove praticamente non concedi niente fino alla loro seconda segnatura, devi sfruttare quelle occasioni che hai. Poi se prendi il raddoppio su un errore nostro in disimpegno,  la partita si chiude. Ho provato a cambiare qualcosa, ma il loro terzo gol in contropiede ha messo fine alla gara. Spiace perche’ per un’ora  abbiamo giocato alla grande, forse e’ stata la nostra miglior partita che abbiamo disputato; i ragazzi si sono mossi bene, aiutandosi. Negli spogliatoi ho detto loro di tenersi ben stretto questa ora, dove sono stati veramente bravi. Dopo il secondo gol ci siamo un po’ lasciati andare, ho provato a cambiare assetto, rischiando qualcosa, anche perche’perdere 2 o 3 a zero non cambia niente. Ricordiamoci che meta’ della rosa della Carrarese e’ formata da giocatori che  hanno fatto la serie B. E’ una squadra che lotta per salire di categoria, ma per un’ora di gioco non ho visto la differenza. La partita e’ stata preparata bene e si e’ visto in campo. Mi aspetto di piu’ da coloro che entrano a gara in corso, perche’ sono loro che possono “spaccare” la partita. Villa a destra e’ stata una scelta tecnica, un esperimento e secondo me ha fatto bene.”