Pianese, Vagaggini furioso: "Giocatori viziati, dovrebbero vergognarsi"

30.06.2020 21:30 di Dario Lo Cascio Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Pianese, Vagaggini furioso: "Giocatori viziati, dovrebbero vergognarsi"

Renato Vagaggini, direttore generale della Pianese, è furioso dopo la retrocessione conseguente il 3-3 con la Pergolettese - i bianconeri erano avanti 1-3 e in superiorità numerica - e a fine gara ha dichiarato: 

"La delusione è tanta, una partita vinta 3-1, loro in dieci. Una punizione letta male, hanno fatto gol, ci siamo disuniti e abbiamo preso un altro contropiede. Qualche giocatore è entrato in modo vergognoso. Se questi sono giocatori di Serie C... Rinaldini che ho preso io dall'Eccellenza deve giocare in Serie A. Invece ho visto altri giocatori viziati, arrivati dalla A e dalla B, senza anima nel cuore. Hanno la sfrontatezza di dire che sono giocatori, ma dei giocatori non hanno niente. Questa gara era impossibile non vincere, ce l'hanno messa tutta per fare pareggiare una squadra che era già morta. Siamo arrivati dalla D e ci torniamo, vedremo la società che piani avrà. Avrei preferito perdere 3-0. Alcuni giocatori e i loro procuratori dovrebbero vergognarsi a chiedere lo stipendio di questo mese perché hanno fatto cose vergognose".