Pieroni: "Cessione Arezzo? Si tratta, a metà settimana incontro decisivo"

13.07.2020 20:45 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Ermanno Pieroni
Ermanno Pieroni

Ermanno Pieroni, direttore generale dell'Arezzo, ha parlato ai colleghi di ArezzoNotizie della trattativa per la cessione del club amaranto, ovvero delle quote in possesso del presidente Giorgio La Cava: "Poco tempo fa avevo detto di essere al lavoro per cercare soci in grado di poter dare una mano al presidente La Cava nel sostenere il peso di una serie C che ha dovuto e deve fare i conti con il Coronavirus. La scorsa settimana c'è stato un incontro importante e quasi definitivo. All'avvocato del presidente ho presentato delle persone che vorrebbero far rimanere La Cava per rispetto alla luce dei tanti sacrifici fatti per l'Arezzo e poi per dare un segnale di continuità al progetto. Stanno trattando e mi auguro che entro metà settimana ci sia l'incontro decisivo con il presidente“.

Solo a quel punto si potrà parlare anche del futuro di Pieroni: "Chi sta trattando l'Arezzo ha detto che secondo loro dovrei assolutamente restare e proseguire il mio lavoro ad Arezzo oltre al fatto che sarebbe bene restasse anche La Cava. In tempi non sospetti ho detto che il mio percorso ad Arezzo sarebbe finito un minuto dopo l'addio di La Cava perché è con lui che sono arrivato. Da parte mia c'è il desiderio che il presidente possa restare. Se non sarà così dovrò fare delle valutazioni".