Top & Flop di Lecco-Pergolettese

22.11.2020 17:20 di Gaetano Scotto di Rinaldi   Vedi letture
Top & Flop di Lecco-Pergolettese
TMW/TuttoC.com
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com

Il match tra Lecco e Pergolettese si chiude col punteggio di 3-2 in favore della squadra di casa che riesce ad imporsi a conclusione di una gara combattuta e soprattutto intensa dal primo all'ultimo minuto. 

Partono sicuramente meglio i blucelesti con Merli Sala a portare in vantaggio i suoi. Punizione di Giudici col portiere che non trattiene e Merli Sala che insacca in rete. Dieci minuti dopo ecco che arriva il gol della Pergolettese che pareggi i conti con la rete di Bakayoko sugli sviluppi di calcio d'angolo. Il difensore in mischia trova il gol del pareggio. Succcessivamente cross in mezzo e Mangni di testa la devia senza riuscire a beffare però Ghidotti. Poco dopo la mezz'ora ecco che si fa vedere Morello che sulla sinistra spinge, poi il cross su cui interviene Merli Sala che respinge in corner. Panatti al 32' ugli sviluppi del corner fa torre per Bariti che in girata la spedisce di pochissimo fuori dallo specchio dei pali. 

In avvio di ripresa pallone in area da corner, nessuno la tocca e sul secondo palo interviene Capogna che firma il 2-1. Un giro di orologio ed ecco che c'è subito il pareggio: Morello dalla sinistra mette il pallone in mezzo con Bortoluz che di testa pareggia i conti. Spinge quindi il Lecco alla ricerca del nuovo vantaggio: pallone per Nesta sulla destra, una finta e poi si accentra provando un tiro che finisce altissimo. Al 64' va in rete Giudici con un calcio di punizione che tocca la traversa, entra in porta e poi esce. Dubbi sul gol, ma l'impressione è che il pallone sia entrato completamente. Poi ci prova Varas su calcio piazzato con la barriera che devia e respinge il pallone. Nel finale ci prova di testa prima Morello, e poi Longo, ma entrambi non trovano lo specchio della porta. 

TOP

Merli Sala (Lecco): Il calciatore della squadra di casa gioca un'ottima partita andando in rete dopo pochi minuti di gioco e approfittando di un pallone sporco in area di rigore. Ecco poi che nel corso della gara riesce a farsi notare con azioni e incursioni pericolose divenendo una spina nel fianco perenne per la squadra avversaria che fatica quindi a contenerlo. OPPORTUNISTA

Bortoluz (Pergolettese): Nelle formazioni della vigilia non era dato tra i titolari, ma a sorpresa mister De Paola sceglie di mandarlo in campo dal primo minuto di gioco. Lui gioca una partita caparbia tra le linee avversarie provando a farsi spazio nonostante il Lecco difenda in maniera organizzata. Ecco quindi che trova il gol in avvio di secondo tempo con un colpo di testa preciso e sui cui nulla può il portiere avversario. KILLER 

FLOP: 

Attenzione in fase difensiva (Lecco): I due gol potevano essere facilmente evitati dai padroni di casa che si fanno sorprendere prima su calcio d'angolo. dormendo letteralmente in occasione della rete messa a segno da Bakayoko. Poi dopo il gol del nuovo vantaggio firmato da Capogna, ecco che c'è un nuovo svarione della retroguardia che incassa così il gol di Bortoluz che di testa colpisce indisturbato il pallone in seguito al cross dalla sinistra del compagno di squadra. DORMIENTI

Ghidotti (Pergolettese): Il portiere della squadra ospite interviene in maniera poco decisa sulla punizione di Giudici permettendo a Merli Sala di intervenire successivamente insaccando il pallone. Poi potrebbe fare di più anche sugli altri due gol subiti, ma è disattento e non permette ai suoi di mantenenre il risultato di pareggio. Prestazione sicuramente non tra le migliori in stagione per lui. INCERTO