Top & Flop di Pistoiese-Juventus under 23

07.04.2021 17:20 di Gabriele De Bartolo   Vedi letture
Simonetti, TOP Pistoiese
Simonetti, TOP Pistoiese
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com

Finisce 1-1 il match tra Pistoiese e Juventus under 23, appena conclusosi allo stadio Melani. Una partita scandita in parte dal forte vento, che in più di un'occasione ha fatto sì che la traiettoria della sfera risultasse difficile per i portieri. Bene la Juve nel primo tempo, meglio la Pistoiese nel secondo: il risultato, seppur giusto, risulta inutile ad entrambe per ciò che concerne gli obiettivi stagionali, e tuttavia rappresenta anche la fine della striscia di sconfitte consecutive di cui le squadre soffrivano da qualche tempo. Dopo un primo tempo abulico, nella seconda metà la partita si sblocca grazie al nuovo entrato Marques della Juventus. L'attaccante finalizza un'azione partita dai piedi di Rafia, con filtrante verso la parte esterna dell'area di rigore, lì Brighenti di prima serve proprio Marques verso l'area piccola: facile per lo spagnolo il tap in a rete a porta sguarnita. La Pistoiese era in realtà nel suo miglior momento, ed inizialmente sembra subìre psicologicamente il colpo. Sul finale di gara però avviene l'episodio: al minuto 84, durante l'ennesimo mischione in area, Peeters travolge il neo entrato Maurizi, commettendo fallo da rigore. Sul dischetto si presenta Chinellato, che rimane freddo e spiazza Israel. 1-1 dunque, con il rush finale di stagione che attende entrambe per i giudizi finali. 

TOP:

Simonetti (Pistoiese): partita a tutto tondo del centrocampista che oltre a portare legna a centrocampo si rende protagonista di una serie di occasioni da rete molto importanti, su cui risulta magari un po' sprecone, ma ugualmente presenza positiva. INCURSORE

Nessuno nella Juventus under 23: non una grande giornata per i bianconeri. Il possesso palla è buono ma sterile, l'impressione è che mancasse una certa vivacità atletica per permettere non solo di saltare l'uomo ma anche di prendere il tempo alla difesa avversaria. Il risultato finale è una manovra un po' lenta, a tratti prevedibile, che ha esaltato la buona partita dei difensori della Pistoiese. Troppo poco per una squadra che intende partecipare ai play off. DISINNESCATI

FLOP:

Nessuno nella Pistoiese: ci voleva una prestazione di orgoglio dopo il 5-0 di Livorno. Sebbene la vittoria non sia arrivata, la formazione di Sottili ha senz'altro dimostrato di poter lottare ancora quantomeno per tenere vive le speranze play out. COMBATTIVI

Peeters (Juventus under 23): il centrocampista, al rientro dall'infortunio, è lo sfortuntato protagonista di un finale di secondo tempo da thriller. Tra qualche giocata un po' pigra e l'imprecisione, spicca anche l'episodio del calcio di rigore, che concede alla Pistoiese l'occasione di pareggiare. IRRUENTO