Butti: "L'esordio con la Triestina è stata un'esperienza assurda"

23.11.2020 15:00 di Giacomo Principato   Vedi letture
Butti: "L'esordio con la Triestina è stata un'esperienza assurda"
TMW/TuttoC.com
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it

Per Simone Butti è arrivato ieri l'esordio con la maglia della Triestina, una prima volta che il calciatore alabardato ha raccontato ai canali del club: "E' stata un'esperienza assurda. E' la squadra della mia città: vedere lo stadio dagli spalti è una cosa, giocarci è qualcosa di unico e fantastico. Speravo che il recupero durasse di più ma quei due minuti in campo sono stati fantastici. Le mie caratteristiche? Sono una punta a cui piace giocare anche sull'esterno puntando su velocità, dribbling e controllo palla. E poi ovviamente mi piace far goal. L'ambiente è fantastico, i compagni mi hanno aiutato molto. Adesso mi metto a disposizione della squadra e del mister, sperando di poter giocare qualche altro spezzone di gara".