DG Fano: "Inutile fare previsioni, nessuno ha la sfera di cristallo"

25.03.2020 21:15 di Dario Lo Cascio Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonio Abbate/TuttoLegaPro.com
DG Fano: "Inutile fare previsioni, nessuno ha la sfera di cristallo"

Simone Bernardini, direttore generale del Fano, intervenuto ai microfoni del sito ufficiale granata, ha espresso il suo pensiero circa la possibile ripresa del torneo: “Ritengo che con la salute non si debba scherzare. Ad oggi tutto è il contrario di tutto: inizialmente si prevedeva una ripresa degli allenamenti al 20 marzo poi slittata al 3 aprile. Ma anche tale data sembra destinata ad essere nuovamente rinviata. E’ inutile fare previsioni, nessuno ha la sfera di cristallo e tutto è incerto. La caratteristica di tale virus è l’imprevedibilità e, seppur certi dati dimostrano un flebile rallentamento di contagio, non si può stabilire con certezza quando finirà. Lo vediamo nel calcio, ogni giorno escono nuovi casi di positività a parecchi giorni di distanza dalle ultime partite disputate. Fino a quando il Covid-19 non sarà del tutto debellato, è un rischio troppo grande per le istituzioni governative e federali far scendere di nuovo in campo i giocatori possibili di contagio ed ancor di più giocare a porte aperte. Qualora il virus venisse debellato, sarebbe opportuno poter riprendere il campionato con il naturale prosieguo. Ma se l’emergenza dovesse continuare, credo sia giusto adottare l’ipotesi messa in piedi dalla Premier League, ovvero congelamento della classifica, promozioni delle prime classificate e blocco delle retrocessioni”.