DS Gubbio: "Obiettivo salvezza da raggiungere a tutti i costi"

16.11.2019 17:10 di Giacomo Principato   Vedi letture
© foto di Chiara Biondini
DS Gubbio: "Obiettivo salvezza da raggiungere a tutti i costi"

Alle volte è proprio vero, si ritorna sempre dove si è stati bene. Ne sono piena dimostrazione Vincenzo Torrente e Stefano Giammarioli ripresentatisi al Gubbio, rispettivamente nelle cariche di allenatore e direttore sportivo, dopo i fasti della promozione in Serie B. A distanza di qualche anno lo scenario è però diverso, con i rossoblu che devono salvarsi e la coppia storica richiamata in corsa per risollevare le sorti del club dopo un avvio da incubo: "Siamo arrivati da quattro partite. Abbiamo trovato un gruppo di ragazzi in una situazione difficile - racconta Giammarioli a tuttocesena.it -; la prima vittoria è arrivata solo tre domeniche fa. Stiamo migliorando e dobbiamo assolutamente salvarci. Dobbiamo farlo per il nostro presidente che è serio e attivo e per la nostra cittadina, dove si fa un calcio bellissimo. L’obiettivo è da raggiungere a tutti i costi". Per raggiungere l'obiettivo permenenza tra i professionisti il dirigente ha mosso i primi passi sul mercato ingaggiando gli esperti Juanito Gomez e Andrea Coda, due acquisti che motiva così: "Gomez l’ho avuto anche alla prima esperienza a Gubbio. Lui e Coda sono due giocatori che abbiamo portato per aumentare la personalità. Non mancano elementi di qualità: Sbaffo, Cesaretti e Cinaglia; ce ne sono anche altri. Abbiamo una rosa molto seria che lavora seriamente. Ci sono le premesse per la salvezza”. Per chiudere un pensiero sulla partita contro il Cesena: "Come sarà? Difficile. Siamo quasi nella stessa posizione in classifica: questi sono scontri diretti. Servirà fare una bella partita. Il Cesena propone e attacca; noi nella fase offensiva abbiamo dei problemi. Sarà una gara che si giocherà sugli episodi".