Il Vicenza è tre volte più forte dell'Imolese. Sarà davvero così?

15.12.2019 06:30 di Sebastian Donzella Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Il Vicenza è tre volte più forte dell'Imolese. Sarà davvero così?

I numeri dicono questo: il Vicenza è tre volte più forte dell'Imolese. O, se preferite, servono tre team rossoblù per farne uno biancorosso. La classifica, infatti, recita: Vicenza 42, Imolese 14. Il triplo, se la si guarda dalla parte dei veneti. Un terzo, se il punto di vista è quello romagnolo. Sulla carta, insomma, domani non dovrebbe esserci sfida.

Eppure la realtà è molto più complicata. E dice non solo che il calcio non è una scienza esatta ma anche che gli uomini di patron Spagnoli, fin qui, sono stati capaci di ottenere 10 risultati utili su 18 gare. Ovvero più della metà delle volte in cui sono scesi in campo. Il perché di una classifica deficitaria è dovuto all'esiguo numero di vittorie: solo due, di cui una contro la vicecapolista Carpi. Altissimo, però, il numero dei segni X. Ben otto, ottenuti anche contro team d'alta classifica, come sanno benissimo Reggiana, Sudtirol, Triestina e Piacenza. Per il Vicenza, insomma, chiudere il girone d'andata al meglio sarà tutt'altro che semplice. Altro che classifica...