Legnago, Bagatti: "I miei possono stare in C giocando a testa alta"

27.09.2020 23:00 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
© foto di Giovanni Padovani
Legnago, Bagatti: "I miei possono stare in C giocando a testa alta"

Debutto con pareggio per la matricola Legnago ieri sera in casa della Vis Pesaro. Un 2-2 così commentato da mister Massimo Bagatti: “A parte i primi 10′ in cui eravamo un po’ contratti, anche perché avevamo parecchi esordienti in Lega Pro, poi siamo cresciuti e abbiamo fatto un grande secondo tempo. Abbiamo subito il secondo gol nel nostro momento migliore, poi siamo stati bravi a reagire. L’esordio non era facile, spero che i ragazzi siano consapevoli del fatto che in Serie C possono starci giocando a testa alta su tutti i campi”.