Un turno a metà, fra sabato e domenica: Girone B spezzatino

21.09.2019 06:30 di Sebastian Donzella Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Un turno a metà, fra sabato e domenica: Girone B spezzatino

Quest'anno la Lega Pro ha deciso di uniformare il più possibile gli orari di gioco e anche le date, con l'abolizione dell'alternanza fra gironi tra sabato e domenica. Ecco perché, a differenza delle ultime stagioni, si è visto un boom di partite nella fascia pomeridiana domenicale.

Questo weekend, però, in parte si torna all'antico, con un calcio molto più spezzettato: Arzignano-Sudtirol inaugurano la quinta giornata alle ore 15, cedendo poi il testimone a Carpi-Rimini alle 17:30. Poi un match alle 18:30, ovvero Ravenna-Imolese, e due posticipi imperdibili: Cesena-Piacenza e Modena-Feralpisalò, entrambe alle 20:45. Tanta carne al fuoco nel lunghissimo pomeriggio di terza serie. In attesa, poi, delle restanti gare programmate per il giorno dopo. Questo sabato, in cgni caso, assisteremo al ritorno, volente o nolente, del calcio spezzatino.