Catania, Lucarelli: "Teramo costruito per vincere. Lodi non ci sarà"

14.12.2019 21:10 di Matteo Ferri   Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
Catania, Lucarelli: "Teramo costruito per vincere. Lodi non ci sarà"

Sfida playoff tra Teramo e Catania, separate da tre punti in classifica. Al 'Bonolis' i siciliani di Cristiano Lucarelli cercheranno di evitare l'aggancio biancorosso e il mister degli etnei mette in guardia la sua squadra: "Sarà una partita molto difficile, il Teramo è stato costruito per vincere subito e l'obiettivo dichiarato ad inizio stagione era la vittoria del campionato. Ha un allenatore molto bravo e calciatori molto importanti, non hanno avuto una partenza felicissima ma negli ultimi due mesi sono emersi i loro valori effettivi e la loro classifica è migliorata. Il match sarà complicato sotto ogni punto di vista. Per noi sarà il terzo impegno in sette giorni con poche possibilità di lavorare in allenamento, considerando anche il maltempo in mattinata e gli spostamenti, ma al di là della sconfitta di Pagani già archiviata e metabolizzata c’è fiducia, perché ci sono stati miglioramenti sul piano del gioco. Dovremo essere capaci di andarli a prendere alti ed accelerare il ritmo per limitare giocatori di qualità come Costa Ferreira, Mungo, Arrigoni e Bombagi, per citarne solo alcuni. Ci dispiace non poter disporre di Lodi, che su questo campo avrebbe potuto garantire un contributo importante: ieri ha accusato un risentimento muscolare e quindi è rimasto a casa".