Ds Paganese: "Rinvio? Si sarebbero rischiati infortuni, tutelato salute"

24.01.2021 18:40 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Guglielmo Accardi
TMW/TuttoC.com
Guglielmo Accardi
© foto di Dario Fico/TuttoSalernitana.com

Dopo il rinvio a data da destinarsi di Paganese-Catania, è intervenuto nella sala stampa del 'Marcello Torre' il direttore sportivo azzurrostellato Guglielmo Accardi: "Si è dovuto prendere atto che le condizioni del campo erano oggettivamente impraticabili. Avremmo dato vita ad una gara brutta, su un campo allagato, i giocatori avrebbero rischiato infortuni. L'arbitro era orientato a cercare di disputarla, ma al secondo sopralluogo la pioggia era abbastanza intensa, allora si è deciso di aspettare un ulteriore sopralluogo ma oramai il terreno di gioco era compromesso. Il rischio di perdere i giocatori ha portato alla predisposizione in tutti di evitare questa condizione. Va tutelata la salute e l'incolumità dei giocatori".

E' la seconda volta in due stagioni che la gara viene rinviata: "E' una circostanza strana, non accadeva da anni che a Pagani non si rinviavano partite per il maltempo. Dispiace per gli amici di Catania che dovranno sobbarcarsi un'altra trasferta. Purtroppo piove sul territorio da diversi giorni ed è andata così".

"Schiavino? Non sconta la squalifica e quindi lo perderemo anche contro la Ternana. Ma rivedremo Sbambato, Sirignano e Mendicino, giocatori che avevano bisogno di tempo per guadagnare la migliore condizione".