Sindaco Avellino: "Cessione del club? Tifo per gli imprenditori locali"

24.02.2020 14:40 di Matteo Ferri   Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Sindaco Avellino: "Cessione del club? Tifo per gli imprenditori locali"

La vittoria in casa del Rende permette all'Avellino di guardare con ottimismo al futuro, almeno per quanto riguarda il campo. Fuori dal rettangolo verde, rimane aperta la questione societaria e sul tema è intervenuto il sindaco del capoluogo irpino, Gianluca Festa: "Faccio i complimenti al mister e alla squadra per i risultati che stanno ottenendo - afferma il primo cittadino a Sport Channel - Ora bisogna trovare una soluzione alla società e in tal senso mi pare che ci sia stato qualche passo avanti. Come sindaco ho il dovere di mediare, ma cerco di comparire il meno possibile. Mi pare che ci sia la volontà da parte di Izzo di cedere, bisogna trovare l'intesa con Circelli". Sul possibile arrivo di D'Agostino: "Tifo per gli imprenditori irpini, in modo che con passione e competenza possano varare un progetto serio. Non dimentichiamo, però, che Izzo e Circelli hanno risolto un problema e che fare calcio è dispendioso. Si può tornare in B nel giro di 2 o 3 anni mettendo in campo energia e amore".