Ternana, Gallo: "Torneremo quelli del girone di andata"

25.02.2020 19:00 di Marco Pieracci   Vedi letture
Fabio Gallo
© foto di Andrea Rosito
Fabio Gallo

Fabio Gallo, allenatore della Ternana, è intevenuto in conferenza stampa alla vigilia della partita contro il Bari. TernanaNews.it riporta le sue dichiarazioni: "Marcone, Nesta, Suagher, Defendi, Bergamelli al 90%, Salzano sono out. Se Bergamelli può farcela? Vediamo. Gli si è gonfiata la caviglia domenica a Catania. Dobbiamo provare a fare di tutto per vincere la partita. Abbiamo lavorato in questo senso. E' una partita che ha un'importanza alta. Dobbiamo andare al massimo. Le aspettative sono tante. E' tanto che non vinciamo. Sarebbe bello rivedere la Ternana del girone d'andata ma il non arrivarci è figlio di un momento particolare. I risultati non ci hanno aiutato a continuare con quel filo di gioco. E' lampante che la squadra non sta giocando come nel girone d'andata. Quelle qualità la squadra le ha. Sicuramente torneremo pur sapendo di dover essere più concreti. Non mi devo nascondere nel dire che le azioni create sono meno di quelle del girone di andata. Abbiamo giocato molto. Parlavo con il preparatore. Dal 12 gennaio in poi sono state appena due le settimane dove siamo riusciti a lavorare. Ci siamo dovuti concentrare più sul recupero che sul lavoro. Quindi è coinciso con un calo che non ci aspettavamo così nei risultati. Dobbiamo tornare. Sono certo che ritorneremo. Ho avuto segnali di una squadra in salute. E' stato un buon allenamento intenso. Abbiamo preparato la partita. Dobbiamo giocarla e dobbiamo usare le energie mentali e la forza che ti da giocare contro il Bari. Non prendere gol è un aspetto che non va sottovalutato. Nel girone d'andata avessimo preso qualche gol in meno qualche punto in più l'avremo avuto. E' un aspetto di partenza che però non può bastare. Dobbiamo tornare ad essere una squadra che crea tanto, che conclude tanto come vuole il Presidente. Bisogna spingere, andare forte. La partita si prepara da sola sotto l'aspetto motivazionale. Cuore, anima, testa e spingere".