"Del domani non v'è certezza" soprattutto in Lega Pro. Di gironi e calendari ancora neanche l'ombra. Cosa stiamo aspettando?

22.07.2022 00:00 di Luca Bargellini Twitter:    vedi letture
"Del domani non v'è certezza" soprattutto in Lega Pro. Di gironi e calendari ancora neanche l'ombra. Cosa stiamo aspettando?

Fra otto giorni finirà il mese di luglio e inizierà ufficialmente il countdown verso l’inizio del nuovo campionato di Serie C. Un torneo, quello 2022/2023, che inizierà il 28 agosto prossimo, ma del quale ancora non si sa praticamente niente. Certo, le date canoniche (inizio, fine, soste e vari amenità varie) sono state comunicate, ma di punti interrogativi ne sono rimasti. E anche belli grossi.

Il primo è legato alla composizione dei gironi. Qualche settimana fa il sottoscritto ha tentato di stilarne dei fax simile (con alterne fortune diciamolo..) e da quel giorno non vi sono state novità da parte della Lega Pro. È chiaro che la deadline delle iscrizioni ha inciso, così come i ricorsi successivi, ma perché non procedere alla compilazione degli stessi con, eventualmente delle X al posto delle società ancora non certe di prendere parte alla stagione? Ok, non è il massimo creare gironi in questo modo ma non potrà certo essere Uno choc per i tifosi e gli addetti ai lavori, dato che non sarebbe certamente la prima volta.

L’altro punto interrogativo è invece è legato ai calendari. Sappiamo che verranno stilati i primi di luglio, ma anche qui non ci sono certezze. La cerimonia ufficiale si terrà il due agosto? Oppure il 3? Ci sarà la dirette tv? O tutto si terrà in streaming? Sarà dal vivo? O ancora a distanza visto il nuovo picco di contagi Covid (ipotesi non da scartare vista l’attenzione che la Lega Pro ha sempre riservato alla prevenzione dei contagi… )?

Insomma… Come direbbe Lorenzo Il Magnifico “del doman non v’è certezza”. Specie in Lega Pro.