IL PROTAGONISTA DELLA SETTIMANA - IL GRANDE CUORE DELLA C: SCENDE IN CAMPO LA SOLIDARIETÀ

15.03.2020 00:00 di Marco Pieracci   Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
IL PROTAGONISTA DELLA SETTIMANA - IL GRANDE CUORE DELLA C: SCENDE IN CAMPO LA SOLIDARIETÀ

#distantimauniti. Un hashtag rilanciato dalla Lega Pro, per fare fronte comune nel momento più difficile vissuto dal nostro Paese, dai tempi della Seconda Guerra Mondiale. Tra messaggi di sensibilizzazione e concrete manifestazioni di aiuto anche la Serie C sta facendo la sua parte per contenere l'avanzata progressiva di un nemico invisibile, complicato da combattere e sconfiggere. Rinunciare alla propria libertà personale adesso: è un sacrificio doloroso ma inevitabile per non pagare conseguenze peggiori domani. Dal video contro il Coronavirus della Vibonese alle adesioni da parte delle sessanta società alle raccolte fondi promosse in queste ore per sostenere i reparti di terapia intensiva messi a dura dal sempre crescente numero di contagiati da Covid-19. Da elogiare il bel gesto del presidente della Ternana Stefano Bandecchi, che finanzierà l'acquisto di sei respiratori per lo Spallanzani di Roma. Prima era stato il Como a scendere in campo in favore dell'ospedale cittadino Sant'Anna. Ed anche il mondo della tifoseria organizzata si sta muovendo per dare il proprio contributo, con segnali importanti in tale direzione che arrivano da Modena e Vicenza. La curva gialloblu attraverso un comunicato ufficiale ha annunciato che non chiederà il rimborso per le partite a porte chiuse o che non si giocheranno, permettendo alla società di devolvere quei soldi alle strutture sanitarie della provincia. "Voglio rivolgere un ringraziamento ai nostri club per quanto stanno facendo - ha dichiarato con orgoglio il presidente Francesco Ghirelli - tra iniziative e progetti legati alle donazioni agli ospedali, alla raccolta fondi per respiratori artificiali, partiti dai giocatori e dai vertici delle società di Lega Pro, fino ai video, che stanno nascendo in queste ore, con testimonial i giocatori che ribadiscono le regole da seguire come da disposizione del Governo. Chiediamo ai nostri club di dare vita ad una campagna di raccolta fondi per respiratori artificiali in ogni città. È il nostro modo di portare un aiuto, di essere un piccolo supporto con il nostro calcio, “ambasciatore” di valori. È questo il grande cuore della C".