INTERVISTA TC - Colombo: "Finale non scontata. Tiferò Reggiana"

21.07.2020 19:00 di Raffaella Bon   Vedi letture
INTERVISTA TC - Colombo: "Finale non scontata. Tiferò Reggiana"

Alberto Colombo, tecnico ex Reggiana, in questa stagione alla guida dell'Arzignano Valchiampo, è intervenuto ai microfoni di TuttoC.com per parlare della finalissima del Mapei Stadium, tra Reggiana e Bari: "Ho ricordi bellissimi dei tifosi granata, ho vissuto lì due anni nei quali mi hanno fatto sentire sempre la loro vicinanza. Al di là dei meriti della società e dei giocatori credo che questa finale sia il giusto riconoscimento a una splendida tifoseria".

Qual è il ricordo più bello che conserva?
"Ricordo con piacere il grande entusiasmo dopo la vittoria di Ascoli nei playoff, quando ci aspettarono in tantissimi al ritorno dalla trasferta".

Si aspettava questa finale?
"Non era così scontata, i playoff sono già di per sè un terno al lotto. Figuriamoci dopo il Covid. Credo che alla fine siano arrivate in fondo le squadre migliori che possono contare anche su società importanti alle spalle".

Qual è la forza della Reggiana?
"La simbiosi tra staff tecnico, società e squadra. Si è creato il giusto connubio tra le varie componenti. Sul piano tecnico la ritengo un po' l'Atalanta della Serie C perchè condividono le stesse idee di calcio: accettano l'uno contro uno abbinando il possesso a verticalizzazioni veloci. Si tratta di una squadra completa, equilibrata e brava nelle letture con una impronta europea".

Chi può rivelarsi decisivo?
"Possono essere tantissimi, credo che il collettivo della Reggiana possa prevalere. In questo momento risalta sicuramente la freschezza di Kargbo".

Come si gestisce lo stress?
"Sono due squadre che avevano come obiettivo la promozione in B, la Reggiana strada facendo mentre il Bari fin dall'inizio. Lo stress è alto ma sono squadre molto strutturate, sia a livello fisico che mentale per poter gestirlo".

Pronostico?
"Si tratta di una partita secca e come tale sfugge a ogni pronostico. Essendo stato per due anni a Reggio, spero che i granata riescano a raggiungere questo traguardo".