INTERVISTA TC - Graziani: "Playout, gara più difficile quella del Ravenna"

30.06.2020 15:00 di Raffaella Bon   Vedi letture
© foto di Matteo Bursi
INTERVISTA TC - Graziani: "Playout, gara più difficile quella del Ravenna"

Giornata di playout, oggi infatti dalle 17.30 il via alle gare di ritorno degli spareggi per conquistare la salvezza in Serie C. Un tecnico che ne ha conquistate diverse proprio ai playout è Archimede Graziani che a tal proposito è intervento ai microfoni di TuttoC.com.

Mister, un commento sui playout d'andata.
"Sicuramente il risultato più eclatante è stato quello del Ravenna. La società non si aspettava quel tipo di risultato, pensando di poter retrocedere ha deciso di dare una scossa all'ambiente e come al solito chi paga è l'allenatore. La scelta interna è normale ma c'è tanta differenza tra la qualità del Ravenna e quella dal Fano. I playout si insegnano che si può ribaltare tutto quanto. Io ho fatto nove playout di cui cinque da ultimo qualificato e li ho vinti tutti, secondo me tutte le partite sono da rigiocare pensando all'aspetto mentale. Se ad esempio Ravenna-Fano il primo tempo finisce 0-0, l'aspetto mentale farà la differenza".

Oltre il Ravenna, stupito da qualche risultato?
"Mi ha stupito la vittoria fuori casa della Sicula Leonzio sul campo del Bisceglie, non c'è però un risultato eclatante oltre il Ravenna. Si parte alla pari".

Cosa ne pensa invece della sconfitta dell'Arzignano con l'Imolese?
"Sono due buone squadre sia l'Imolese che l'Arzignano ma nella partita di ritorno può cambiare tutto. Ripeto, la partita più difficile è quella del Ravenna".