INTERVISTA TC - Laganà: "Sarà ancora il calciomercato dei prestiti e degli scambi"

30.12.2020 16:00 di Francesco Marra Cutrupi   Vedi letture
INTERVISTA TC - Laganà: "Sarà ancora il calciomercato dei prestiti e degli scambi"
TMW/TuttoC.com
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it

Ai microfoni di TuttoC.com è intervenuto l'avvocato Claudio Laganà, legale di diversi giocatori in ottica Serie C. Queste le sue parole: 

Che mercato si aspetta? 

"Credo sarà un mercato fortemente condizionato dalle liste bloccate a 24 giocatori. Immagino che ci saranno principalmente scambi; penso anche sia una possibilità molto concreta di vedere ancora un calciomercato improntato sui prestiti."

Dopo il rinnovo, Iuliano sembra aver visto il campo con maggiore frequenza.

"Il ragazzo è molto contento del rinnovo e motivato a far bene. Nelle ultime settimane ha avuto un minutaggio inferiore alle aspettative ma uno dei migliori centrocampista della categoria ed è pronto a dare il tutto per tutto per il Potenza."


Il Bisceglie, dopo anni, naviga finalmente fuori dalla zona playout: Sartore uno degli uomini in più? 

"Sartore è arrivato a Bisceglie con l’intenzione di riprendere la continuità che aveva perso nell’ultima stagione ad Alessandria. Ha trovato una società carica di entusiasmo e un allenatore che è tornato a farlo sentire importante. Abbiamo firmato a mercato chiuso per cui ha dovuto sempre inseguire la condizione per poi fermarsi e ripartire post covid. Può e deve essere l’uomo in più, fino ad ora si è visto solo il 40% delle sue potenzialità in questa stagione."


Grande stagione anche quella di Blaze, nella Pro Vercelli di Modesto.

"Blaze è il calciatore di cui vado maggiormente fiero, una scommessa vinta. Abbiamo fatto insieme il doppio salto eccellenza serie C e dopo un’annata sfortunata a Rende si sta ripanciando alla grande a Vercelli."

Più sfortunato invece Pannitteri.

" Pannitteri ha avuto una preparazione travagliata con tanti piccoli infortuni e ricadute. Ha mezzi importanti e potenzialità da vendere. Farà un grande 2021."