INTERVISTA TC - Zebi: "Novara-Albinoleffe sarà una partita scoppiettante"

30.06.2020 17:30 di Raffaella Bon   Vedi letture
© foto di Federico De Luca
INTERVISTA TC - Zebi: "Novara-Albinoleffe sarà una partita scoppiettante"

Fino allo scorso dicembre Moreno Zebi è stato il direttore sportivo del Novara ed ha assistito da lontano alla qualificazione ai playoff. L'attuale DS del Cesena, annunciato qualche settimana fa, è intervenuto ai microfoni di TuttoC.com per analizzare la prossima sfida dei piemontesi contro l'Albinoleffe. 

Novara e Albinoleffe, come arrivano ai playoff queste due squadre?
"Conosco bene il percorso del Novara e credo, che come l'Albinoleffe, ha meritato i playoff. Sono due squadre composte da validi calciatori con un buon mix di giovani ed esperti. Hanno entrambe interpretato molto bene il campionato, si meritano la possibilità di giocarsi qualcosa. Hanno offerto anche un calcio piacevole durante il campionato, entrambe giocheranno per vincere. Sarà una partita interessante".

Non giocare per tre mesi può nuocere?
"Assolutamente si. Pone degli interrogativi sulla condizione atletica che di preparazione e di prontezza. C'è tanta voglia da parte dei calciatori di misurarsi, le motivazioni non mancano. Credo i cinque cambi possono essere fondamentali".

Che giocatori possono essere protagonisti?
"Gli attaccanti di entrambe le squadre sono di spessore, nel Novara il collettivo è l'arma in più. Nell'Albinoleffe ci sono calciatori che possono decidere la sfida con giocate improvvise, sarà una partita scoppiettante e interessante".

Come giudica il campionato di entrambe le squadre?
"Molto buono. Il Novara ripartiva da un progetto giovane con ragazzi del posto mixati con dei veterani molto validi mentre l'Albinoleffe è stato costruito molto bene dal mio amico Simone Giacchetta. Hanno scalato le posizioni guadagnandosi un piazzamento importante".

Un suo pronostico?
"E' veramente difficile fare pronostici. Chi ha più gamba secondo me avrà più chance, spero sia una partita gradevole e bella. Che vinca il migliore, mi auguro comunque che il Novara faccia bene".