Catania, Castellini: "Dei goal non m'importa, conta la squadra"

29.02.2024 17:30 di Giacomo Principato   vedi letture
Catania, Castellini: "Dei goal non m'importa, conta la squadra"
TMW/TuttoC.com

Alessio Castellini, difensore del Catania a segno nella vittoria per 2-0 sul Rimini, ha parlato nel post partita raccontando le sue emozioni: "Non ho fatto ancora nulla nel calcio. Ci sono altre persone con una carriera ed una storia che hanno fatto e sicuramente a livello mentale e sul campo ci stanno dando una mano in più. Anche una semplice parola è importante. Il mio ruolo preferito è il centrale perché mi piace impostare, lanciare, ma per me come ho sempre detto l’importante è giocare dove dice il mister cercando di fare del mio meglio e di dare comunque il mio contributo per la squadra - riporta Tuttocalciocatania.com -. Il goal? Dal cilindro non mi interessa cosa tiro fuori, l’importante è che la squadra vada bene. Questo gol è forse il più importante a livello generale perché si è conquistata la finale, quindi si spera che le cose vadano in un certo modo perché forse ha permesso di svoltare la stagione. E’ stato importante anche segnare subito con Cicerelli perché lì abbiamo preso fiducia. Stavamo attaccando tanto, non vedevamo l’ora di segnare.

Poi abbiamo gestito un po’ ed è arrivato il raddoppio. La testa adesso è a domenica, sappiamo che in campionato non stiamo facendo bene e dobbiamo realizzare una striscia positiva di risultati. La voglia di fare gol o di far segnare i compagni deve essere un’ossessione per me. Se non segno io l’importante è che la squadra faccia risultati”.