Catania, Zeoli: "Un po' deluso dall'approccio, mi aspettavo di più"

20.03.2024 10:45 di Dario Lo Cascio Twitter:    vedi letture
Catania, Zeoli: "Un po' deluso dall'approccio, mi aspettavo di più"
TMW/TuttoC.com

Michele Zeoli, allenatore del Catania, al termine del match di Padova, come si legge sul sito ufficiale rossoazzurro, ha dichiarato: “Sono un po’ deluso dall’approccio, perché era l’andata di una finale e mi aspettavo che i giocatori facessero alcune cose: le hanno fatte nel secondo e a tratti nel primo. Vanno dietro agli eventi. Negli spogliatoi ho detto che la gara si poteva riprendere, qualcuno ci crede e lo ha dimostrato. Un minuto dopo il 2-1 abbiamo rischiato di prendere il 3-1: non puoi assentarti.

Mi aspettavo di più, in termini di atteggiamento. Qualsiasi episodio di violenza va condannato: in campo ho chiesto al quarto uomo il motivo del silenzio, eravamo negli spogliatoi. Aggredire dall’inizio? Attualmente non puoi, lo puoi fare in alcuni frangenti e situazioni e anche lo stesso Padova non ha fatto 90 minuti allo stesso modo. Lavorare e dire le cose dirette è la miglior cosa”.