Coppa Italia Lega Pro, Pavia e Casale a reti bianche

Il risultato finale è 0-0
01.09.2010 20:32 di Federico Capra   Vedi letture
© foto di Tommaso Sabino
Coppa Italia Lega Pro, Pavia e Casale a reti bianche

Penultimo turno di coppa per il Casale che in casa del Pavia, pur giocando una buona gara, non va oltre lo 0-0. I nerostellati, fin dalle prime battute si sono resi leggermente più pericolosi rispetto ai padroni di casa che, in alcuni frangenti, sono sembrati arrendevoli. Già alla mezz'ora la compagine guidata da mister Ciulli avrebbe potuto portarsi in vantaggio grazie ad un calcio di rigore concesso al Casale dall'arbitro, il signor Giorgetti di Cesena. Dagli undici metri si presenta Dal Rio, ultimo acquisto del club piemontese, che tuttavia calcia malamente sciupando il penalty. Il secondo tempo si apre subito con un brivido per i padroni di casa che vedono la palla stamparsi sulla traversa dopo una magistrale punizione calciata da Angelotti. Per il resto è stata una gara avara di forti emozioni con un pareggio che forse scontenta più il Casale che il Pavia.

PAVIA: Redaelli, Pellegrini, Squillace , Di Paola (23° st. Limone) , Caidi, Fiammenghi, D' Errico L. (6° st. Rubis) , Mazzocco, D'Errico A., Giannattasio, Sprocati ( 35° Bottini). A disp: Guerci, Portaluppi, Tutone, Bellani. All.: Andrissi

CASALE: Chinchio, Finelli, Angelotti, Iannini (31° st. Germani) , Picco, Ciccomascolo, Siega, Lazzaro, Dal Rio, Gatto ( 19° st. Garrone), Montante (23° st. Federici). A disp: Fiory, Valtulini, Gonnella, Agnesina. All.: Ciulli

Arbitro: Giorgetti di Cesena; Primo assistente: Iorizzo di Rimini; Secondo assistente: Pulcini di Rimini

Ammoniti: 33° pt. D'Errico A.(P), 6° st. Picco (C), 31° st. Lazzaro (C), 47° st. Radaelli (P).