Piacenza, Manzo: "Teramo è un'altra realtà, noi squadra di scommesse"

23.09.2020 21:50 di Lorenzo Carini Twitter:    Vedi letture
Piacenza, Manzo: "Teramo è un'altra realtà, noi squadra di scommesse"

Vincenzo Manzo, tecnico del Piacenza, è intervenuto in conferenza stampa al termine del match perso 1-2 contro il Teramo. Una sconfitta, quella subìta dai biancorossi, che ne ha sancito l'immediata eliminazione dalla Coppa Italia. Di seguito le dichiarazioni dell'allenatore, riprese da SportPiacenza: "Oggi ero più che altro curioso di capire quanto dobbiamo crescere per essere vicino a certi tipi di squadre e per quello che si è visto siamo ben distanti, il Teramo è un’altra realtà. Noi siamo una squadra di scommesse e di giovani, quindi va dato tempo ai ragazzi, dobbiamo lavorare ancora molto e lo si era capito fin da subito. Non vorrei che 4 o 5 amichevoli ben fatte abbiano illuso qualcuno sul percorso da fare. Avevo percepito già martedì una certa tensione tra i ragazzi  e ho tentato ieri di “mollarli” un po’ ma si è vista anche in campo. Però questa partita ci insegna una cosa, non mi interessa se il Teramo è costruito per vincere e noi no, questa è la Serie C e ci dobbiamo abituare in fretta. Non mi piace dare le colpe a un solo reparto - chiude Manzo - piuttosto preferisco parlare di collettivo e oggi siamo andati in difficoltà proprio come squadra nel suo complesso. Ripeto, non era la nostra partita, ma la Serie C è questa, c’è poco da dire".