Rimini, Tofanari al rientro: "20' contro il Catania sono di buon auspicio"

25.01.2024 22:30 di Valeria Debbia Twitter:    vedi letture
Niccolò Tofanari
TMW/TuttoC.com
Niccolò Tofanari
© foto di Francesco Inzitari/ILoveGiana

Niccolò Tofanari, difensore del Rimini, al rientro dopo l’infortunio che lo ha tenuto lontano dai campi due mesi e mezzo, è intervenuto in sala stampa al termine del successo sul Catania nella semifinale di andata di Coppa Italia Serie C, come raccolto dai colleghi di NewsRimini. “Sicuramente ho provato un’emozione particolare, sono stati due mesi e mezzo duri. Ho lavorato dopo l’intervento intensamente. Sono contento di aver dato il mio contributo. Come ho visto i compagni da fuori nelle passate settimane e oggi dalla panchina prima e dal campo poi? I ragazzi stanno dando tanto, dobbiamo continuare su questo cammino perché ci aspettano tante partite sia di campionato sia il ritorno a Catania. Li ho visti concentrati da fuori e da dentro, dobbiamo continuare così. Come ho vissuto lo spezzone di gara concessomi da mister Troise? Venti minuti in una partita del genere sono di buon auspicio.

Il Catania è forte, ci sta da parte nostra avvertire la stanchezza. Avremmo potuto palleggiare meglio, però secondo me il Rimini ha fatto bene dal 1′ al 90′. Ci sta che in qualche situazione si possa soffrire”.