Dg Pontedera: "Fase delicata, classifica resta ottimale"

11.02.2020 15:10 di Marco Pieracci   Vedi letture
Paolo Giovannini
Paolo Giovannini

Dalle colonne del quotidiano La Nazione il direttore generale del Pontedera Paolo Giovannini fa il punto in casa granata dopo la sconfitta di Vercelli: "A Vercelli il Pontedera ha offerto una prestazione che è la risposta a quello che è il massimo delle nostre possibilità in questo momento. Resto del parere che abbiamo disputato una buona partita, opponendo quello che potevamo e francamente non vedo una differenza tra la prestazione di Novara e quella di domenica nonostante i risultati degli incontri siano stati diversi. Dispiace, perché è inutile negarlo che perdere dispiace sempre, ma alcuni episodi negativi sono nati da nostri errori e quindi cercheremo di analizzare quelli che sono stati i motivi. Siamo in una fase delicata, non tanto perché mancano giocatori alla domenica, ma perché con queste assenze non riusciamo ad allenarci al meglio in settimana. La mia non è una lamentela, ma una presa di coscienza di fronte ad eventi che possono comunque accadere nell’arco di un campionato. Avevamo fatto di tutto per evitare la squalifica contemporanea di Caponi e Barba, invece saranno assenti tutti e due insieme. In ogni caso resta di buono una posizione di classifica ottimale e il fatto che non c’è una mancata presa di coscienza della squadra su quello che deve fare. Se questo fosse accaduto sarei stato preoccupato, ma non è così. Siamo soltanto in un mese di difficoltà che va gestito con oculatezza, preparandoci sempre ogni domenica per dare il massimo di quello che possiamo esprimere sul momento".