Juventus U23, da Imola con furore. È già Lanini show

20.08.2019 06:00 di Marco Pieracci   Vedi letture
Eric Lanini
© foto di Sinisa Erakovic/Foto Olimpia
Eric Lanini

Con la sua tripletta ha trascinato la Juventus U23 al passaggio del turno in Coppa Italia Serie C. Eric Lanini ha ripreso il discorso esattamente da dove lo aveva interrotto. La splendida stagione con la maglia dell'Imolese, condita da 14 gol, gli è valsa il ritorno alla casa madre bianconera, stavolta con un ruolo da protagonista. Se non verrà ceduto in B, Lanini sarà una delle punte di diamante della squadra di Fabio Pecchia che si presenta ai nastri di partenza del prossimo campionato con una maturità ed una consapevolezza diversa rispetto allo scorso anno concluso con un anonimo dodicesimo posto in classifica.

Stavolta l'obiettivo minimo sarà centrare i playoff. L'attaccante classe '94, arrivato a Torino giovanissimo all'età di appena13 anni, ha fatto tutta la trafila nel settore giovanile mettendosi in evidenza durante il torneo di Viareggio 2013, nel quale si laureò capocannoniere. Poi una lunga serie di prestiti (una anche in Belgio, al Westerlo), senza trovare mai quella continuità di cui aveva bisogno.

La scelta giusta un anno, quando sposa il progetto Imolese dopo alcuni allenamenti con la prima squadra dove incrocia anche l'idolo Cristiano Ronaldo. In Romagna è titolare inamovibile, contribuendo in maniera determinante alla straordinaria annata della matricola rossoblu, arrivata terza durante la regular season e capace, ai playoff, di eliminare il Monza prima di arrendersi alla Feralpisalò. Adesso, con indosso quei colori che ha sempre sognato è chiamato alla definitiva consacrazione.