Novara vola, ma Bianchi tiene piedi per terra: "Maturare nella gestione"

19.11.2019 10:10 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Tommaso Bianchi
© foto di Federico Gaetano
Tommaso Bianchi

Con la vittoria in terra sarda, il contemporaneo rinvio del Pontedera e i risultati delle avversarie, il Novara è piombato prepotentemente al terzo posto in classifica: "Sapevamo che vincendo ad Olbia avremmo fatto un grosso passo avanti - ha evidenziato il match-winner del 'Nespoli' Tommaso Bianchi - è stata una partita difficile, per cui abbiamo conquistato 3 punti importanti, perché non vincevamo da tanto fuori casa pur facendo buone prestazioni".

La Sardegna porta bene al centrocampista degli azzurri, visto che anche l'anno scorso aveva sbloccato il match contro l'Arzachena: "Sono contento perché sono riuscito a sbloccarmi finalmente e abbiamo portato a casa i 3 punti con questo gol. La prestazione è stata ottima, anche se avremmo dovuto chiuderla nel primo tempo. Non siamo stati però bravi nel gestirla, dobbiamo maturare sotto questo aspetto: quando ci sentiamo troppo sicuri, commettiamo degli errori. Dobbiamo migliorare sotto questo punto di vista".