Pistoiese, Pancaro: "Episodi dubbi? Meglio lasciar perdere"

02.12.2019 11:40 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Giuseppe Pancaro
Giuseppe Pancaro

Gol lampo di Cutolo e pari poco dopo la mezz'ora di Stijepovic: è terminato 1-1 il derby tra Pistoiese ed Arezzo. "Quando in casa non vinci non puoi essere contento – ha commentato il tecnico dell'Olandesina, mister Giuseppe Pancaro, nel post gara, come raccolto dai colleghi di PistoiaSport.com ma solo per il risultato. Per la prestazione sì, tranne il primo gol dove siamo stati disattenti all’inizio per una cosa preparata, per il resto abbiamo fatto una buonissima partita, almeno fino al momento dell’espulsione di Llamas. Da quel momento in poi ci siamo difesi bene e con grande spirito. Siamo andati sotto e non abbiamo accusato il colpo, creando tre occasioni importantissime per pareggiare, abbiamo fatto gol e gestito bene il pallone contro una squadra forte come l’Arezzo".

Pancaro non vuole sentire parlare di episodi dubbi a sfavore degli arancioni: "Preferisco non commentare gli episodi, anche se ce ne sono stati un paio molto dubbi. C’è stato un calcio di rigore su Gucci netto nel prima frazione di gioco e in quel momento in campo c’erano arbitro e i guardalinee (a seguito di un infortunio ad un assistente arbitrale, infatti, sono stati precettati due dirigenti, ndr) ma è meglio lasciare perdere. A me interessa la crescita della squadra e oggi (ieri, ndr) c’è stato uno step in più nella gestione del pallone, perché a tratti nel primo tempo abbiamo fatto belle cose".