Renate, Galuppini: "Finché la matematica ce lo concederà, lotteremo"

23.02.2021 11:30 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Francesco Galuppini
TMW/TuttoC.com
Francesco Galuppini
© foto di Alex Zambroni

Con il penalty trasformati a Livorno, l'attaccante del Renate Francesco Galuppini è salito a quota 10 reti in campionato e ha interrotto un digiuno che durava dall'ultimo successo datato 31 gennaio: "La squadra ha dimostrato di essere unita, ma come lo è sempre stata - ha spiegato lo stesso bomber nerazzurro. - E' stato un periodo meno brillante rispetto ai nostri standard, ma abbiamo reagito alla grande, con una prova di grande compattezza, coraggio e di squadra. Quanto ci crede il gruppo quantomeno nella lotta fino alla fine? Dobbiamo continuare su questa strada, finché la matematica ce lo concede il gruppo lotterà per quell'obiettivo. Il Piacenza? Dobbiamo tenere l'atteggiamento di Livorno, non dobbiamo cambiarlo, sappiamo che le squadre sotto sono affamate, ma noi dobbiamo metterle sotto con la qualità tecnica".