Robur Siena, il Mago non si muove e prende la 10

21.08.2019 06:00 di Marco Pieracci   Vedi letture
Robur Siena, il Mago non si muove e prende la 10

La Robur Siena scalda i motori in vista del debutto in campionato. Domenica (ore 15) la formazione bianconera farà il proprio esordio in casa, ospitando all'Artemio Franchi l'Olbia. Contro i sardi a disposizione di Dal Canto ci sarà anche Alessandro Cesarini: alias il Mago, tormentato da guai fisici nell'ultima stagione resterà in Toscana per dimostrare il suo valore, nonostante l'interesse di diversi club, tra cui Teramo e Giana Erminio. Smentite quindi le voci che lo volevano lontano dalla città del Palio. Proprio ieri, sono stati ufficializzati i numeri di maglia per la prossima stagione: Cesarini vestirà la 10 rimasta libera dopo la partenza di Aramu, in direzione Venezia, cedendo la 7 al nuovo acquisto Bentivoglio. Una maglia con la quale è stato protagonista due stagioni fa con la Reggiana. Intanto, in merito alla scelta di effettuare la presentazione della squadra e della maglia giovedì sera (ore 21) al Teatro dei Rinnovati, la società della presidente Anna Durio ha precisato - con una nota pubblicata sui suoi canali ufficiali - che la decisione è stata presa per le avverse previsioni meteorologiche. Non sembrava inoltre opportuno presentare la squadra nei primi giorni di agosto ne’ tanto meno a ridosso del Palio, oppure a campionato iniziato.