Triestina, Biasin: "Appena possibile torneremo nella nostra amata Trieste"

21.09.2021 23:30 di Dario Lo Cascio Twitter:    vedi letture
Triestina, Biasin: "Appena possibile torneremo nella nostra amata Trieste"
TMW/TuttoC.com

Mario Biasin, patron della Triestina, con un messaggio in dialetto, ha lanciato un messaggio alla piazza albardata: "Ve scrivo sto pensier dall'Australia, una tera che da oltre 220 giorni se trova a dover afrontar un drastico lockdown imposto dale autorità, nonostante el numero de casi e de vittime causade dala pandemia de Covid-19 xe per fortuna sai ristreto a livel de numeri. El stato de emergenza però ghe xe ancora e de conseguenza, no podemo moverse non solo dentro l'Australia ma anche in città. Ste misure ne sta impedindo a mi e a Glenda de poderve venir a trovar a Trieste - pensé che qua no posso veder neanche i miei fioi - roba che desidero da tempo e che speremo posi avvegnir al più presto possibile. Continuemo a seguir la nostra amata Unione, e no vedemo l'ora de poder ritrovar el vostro afeto e el vostro abbraccio e ste sicuri, 'pena i riapri i voli, per prima roba se catapultemo qua, nela nostra amata Trieste. Un forte abbraccio a tuti voi e sempre forza Unione!".