Triestina, Giacomini: "Operazione chiusa in 48 ore, saremo competitivi"

24.06.2022 14:20 di Marco Pieracci Twitter:    vedi letture
Triestina, Giacomini: "Operazione chiusa in 48 ore, saremo competitivi"
TMW/TuttoC.com
© foto di Gabriele Di Tusa/TuttoPalermo.net

Simone Giacomini, nuovo proprietario della Triestina, spiega su Il Piccolo come si è arrivati alla fumata bianca: "Siamo riusciti a concludere l’operazione in 48 ore. Non è stato semplice ma era il primo obiettivo. Adesso stiamo lavorando per mettere a fuoco il progetto sportivo che illustreremo quando la prossima settimana ci presenteremo a Trieste. Da tempo cercavamo di acquisire una squadra di calcio. È arrivata all’improvviso questa occasione e ci siamo gettati nell’operazione. Capisco benissimo le preoccupazioni circa le nostre capacità di sostenere i costi di una squadra prestigiosa come la Triestina in serie C ma ne siamo consapevoli e attrezzati per sostenere questo sforzo finanziario. Siamo in un gruppo molto solido e sappiamo che nel calcio servono investimenti. Arriviamo a Trieste con l’obiettivo di allestire un organico per un campionato competitivo. Si valuterà chi è ancora sotto contratto con la Triestina, arriveranno dei giocatori d’esperienza e dei giovani sui quali puntare. Siamo al lavoro per pianificare il progetto sportivo che partirà da un team molto solido con l’aiuto di Milanese il cui ruolo sarà fondamentale per l’esperienza e la conoscenza del territorio e del mondo del calcio".